coccole d'autunno

 
buongiorno come state?
 
oggi prendiamoci cura di un alto organo di senso: l'olfatto.
Ora che ti sei presa cura della tua casa, puoi aggiungere quel tocco in più per accogliere te, la tua famiglia e i tuoi ospiti nel momento in cui varchi la soglia di casa.
 
Questo è importante perché come sai l’olfatto è strettamente legato al sistema nervoso, quindi come sentirai una fragranza piacevole i tuoi sensi ti diranno che SEI A CASA. Casa uguale nido, rifugio, appartenenza.
l’ideale sarebbe posizionare nell’ ingresso un brucia essenze, o un diffusore a vapore. l’ingresso è il luogo ideale per accogliere e per diffondere il profumo in tutte le stanze in modo armonico.
 
Gli oli essenziali di buona qualità ci vengono in aiuto, basterà infatti mettere 3-4 gocce di olio essenziale nel nostro diffusore con dell’acqua e il gioco e fatto.
 
Quali essenze scegliere? Per la stagione che sta arrivando le fragranze più indicare sono:
Cipresso: dalle proprietà Antidepressive, inalato ha un’azione riequilibrante generale sul sistema nervoso, addolcisce i cambiamenti come i cambi di stagione e i cambiamenti in campo affettivo. Ha un effetto Espettorante quindi respirarlo può aiutare a liberare le vie aeree.
FinocchioTonico del sistema nervoso centrale, è un olio essenziale che facilita la comunicazione e rende fluido il pensiero. E’ indicato per persone che tendono a rimuginare e che esauriscono la loro energia a livello mentale.
Ginepro: contro tosse e raffreddore e per disinfettare l’aria degli ambienti
 
Per trovare sollievo e conforto, scegli una fragranza che ti faccia bene, piuttosto calda e avvolgente, puoi anche combinarle tra loro.
 
Queste indicazioni sono da seguire in via generale in persone con assenza di patologie e allergie. Non vanno ingerite a meno che non sappiate esattamente come utilizzarle.
 
Giuliana angolo olistico
tags:
Back to Top